Nel cuore dell’Appennino, alle pendici del Monte Nerone, si trova un piccolo villaggio di nome Pieia. Situato a 650 metri sul livello del mare, si gode di una splendida vista.

Salendo leggermente da Pieia ad un certo punto si scorgerà  un grande arco roccioso. Questo percorso conduce ad un bellissimo anfiteatro in pietra con pareti alte e ripide. Probabilmente in tempi antichi era una grande grotta il cui soffitto è crollato.

Partendo dalla fonte di Pieia, si raggiunge il ponte naturale fonte d’arco, a circa 800 metri di altitudine.

Ci sono anche molte piante rare in questa area naturale protetta.